Creata alla fine del 2016, l’associazione «Kihsan» ha come obiettivo principale permettere a bambini bisognosi di essere scolarizzati nella Repubblica Centrafricana, paese natale dei miei genitori.

La prima scuola che abbiamo selezionato è quella di Zila, in un quartiere di Bangui, la capitale della RCA. I lavori di ristrutturazione cominceranno durante l’estate del 2017. Sarà inoltre raccolto e inviato del materiale scolastico, delle sedie, delle lavagne.
Per raccogliere dei fondi, saranno organizzati, in Francia e in Italia, dei tornei di calcio e dei concorsi per vincere delle maglie in modo da sensibilizzare il maggior numero di persone.

La scuola di Zila, purtroppo, non è l’unica che abbia bisogno di aiuto. L’obiettivo è di estendere, in futuro, questo progetto alla totalità della Repubblica Centrafricana. In un secondo momento, il progetto si concentrerà su un maggiore contributo al miglioramento delle condizioni sanitarie, facilitando l’accesso alle medicine e alle cure mediche.